domenica, luglio 17, 2016

La passeggiata lungo il Serio



C'e' una bella consuetudine che si e' instaurata tra me e mio padre: quando trascorro il weekend a Bergamo e il tempo lo permette facciamo una bella passeggiata lungo la pista ciclo-pedonale del Serio che dalle periferie di Bergamo conduce fin su a Clusone, in alta valle. Naturalmente, noi ne percorriamo solo un breve tratto, solitamente partiamo da Ranica e arriviamo fino alla zona industriale di Nembro. Andata e ritorno in circa tre ore con passo tranquillo e qualche sosta che ci concediamo per scattare una foto con il telefonino o raccogliere un po' di frutta selvatica. Papa', da buon campagnolo, e' un vero e proprio botanico mancato, sa battezzare all'impronta i nomi di piante e fiori che incontriamo sulla via e non resiste alla tentazione di mettere sotto i denti nocciole, prugne, more di gelso e quant'altro di ghiotto gli capiti a tiro. Ebbene, oggi rendo omaggio anche alla fauna che abita il meraviglioso parco fluviale seriano: guardate questo gatto nero che abbiamo sorpreso tra i rami di un melo selvatico, non e' buffissimo?

Nessun commento: